Sei in: Home page > Dettagli Corso
Login|Password persa?|Registrati
Dettagli corso
In questa pagina è riportata una breve descrizione del corso che hai scelto.

Per acquistare il corso clicca su "ACQUISTA".
Potrai pagare il corso mediante carta di credito, oppure utilizzare un buono omaggio ricevuto da un'Azienda.
Dopo aver completato l'acquisto, effettuabile esclusivamente mediante carta di credito, potrai fruire del corso per un periodo di 1 anno.
Corso FAD in 2 lezioni - Fonte: 56° Congresso Nazionale SCIVAC, Rimini 3 giugno 2007
I tumori cutanei non sono tutti uguali! Il ruolo del chirurgo e dell'oncologo medico
Giorgio Romanelli, Med. Vet., Dipl. ECVS - Approccio ragionato al trattamento chirurgico dei tumori cutanei [35 min.]; Laura Marconato, Med. Vet.: Neoplasie cutanee di origine linfocitaria [26 min.]
€ 15
PRESENTAZIONE DEL CORSO

Clip demo 1 - Giorgio Romanelli - Approccio ragionato al trattamento chirurgico dei tumori cutanei

Clip demo 2 - Laura Marconato - Neoplasie cutanee di origine linfocitaria

 

 I tumori cutanei sono tra i più frequenti nel cane, rappresentando circa un terzo di tutte le neoplasie diagnosticate in questa specie, e secondi in ordine di frequenza nel gatto.
Nel cane, circa il 20-40% dei tumori cutanei è maligno, mentre nel gatto la percentuale sale al 50-65%. La maggior parte dei tumori cutanei è di pertinenza chirurgica, tuttavia alcuni di questi devono essere gestiti con chemioterapia, sia in monoterapia sia in regime adiuvante a chirurgia o radioterapia.


I

Giorgio Romanelli - Approccio ragionato al trattamento chirurgico dei tumori cutanei

L'obiettivo della prima parte del corso è quello di valutare le tecniche chirurgiche per il trattamento dei tumori cutanei. L’approccio “ragionato” al trattamento chirurgico si pone le seguenti domande:

- cosa sto trattando? (conoscere l’istotipo in fase pre-terapeutica);

- quale è il comportamento biologico? (conoscere il pattern metastatico e l’aggressività locale);

- è possibile curare il paziente? (intento chirurgico);

- quale dose chirurgica deve essere utilizzata? (chirurgia marginale o radicale, margini).

FAD EV srl

Si affronteranno poi temi importanti quali la preparazione del paziente all’intervento chirurgico e le tecniche chirurgiche, con particolare riferimento alla chirurgia ricostruttiva.

 

 

 

II

Laura Marconato - Neoplasie cutanee di origine linfocitaria

La seconda parte del corso affronta le patologie neoplastiche cutanee di origine linfocitaria, quindi linfoma e plasmacitoma.

Verranno descritti: quadro clinico dei diversi tumori sia nel cane sia nel gatto, iter diagnostico, stadiazione clinica (esami necessari per valutare l’estensione neoplastica), ed infine impostazione terapeutica.

In particolare, vengono date le linee guida per il trattamento chemioterapico di linfoma cutaneo epiteliotropo e non epiteliotropo.

FAD EV srl

 

 

 

Lezioni presentate al 56° Congresso Nazionale SCIVAC

Rimini 3 giugno 2007

 
Copyright © 2019 EV Soc. cons. a r.l. - Via Trecchi 20, 26100 Cremona - Italy - P.IVA 01032200196